Enogastronomia


Enogastronomia

Dal Trifle inglese alla Zuppa Inglese all'italiana

La zuppa inglese, come il nome stesso dice, deriva da un dolce di origine inglese, il trifle, che i mastri pasticceri italiani, e in particolare romagnoli, riprodussero in Italia apportando delle sostanziali modifiche che ci permettono ancora oggi di assaporarlo così come lo conosciamo.

Scopri di più →
Enogastronomia

La Zuppa Imperiale: un piatto tipico della tradizione gastronomica bolognese

La Zuppa Imperiale è un piatto tipico della gastronomia bolognese, che solitamente si prepara durante le festività ma che può essere tranquillamente gustato anche in qualsiasi giorno dell'anno, essendo un primo piatto ottimo da assaporare.

Scopri di più →
Enogastronomia

I tortelli di San Lazzaro: un dolce tipico di Faenza

I tortelli di San Lazzaro sono un dolce tipico di Faenza, solitamente consumato durante la tradizionale festa di San Lazzaro, che si svolge la 5° domenica di Quaresima. Rispetto alla tradizione questi tortelli, oggi, vedono l'aggiunta di qualche ingrediente in più che saprà renderli ancora più gustosi e saporiti.

Scopri di più →
Partner

Sani Falegnameria Artigianale

Sani Falegnameria Artigianale
Via Gaggio, 12 - Loc. Budrio - 48010 Cotignola (RA)
Tel. 0545/1977113
E-mail: info@sanifalegnameria.com

Scopri di più →
Enogastronomia

Tardura romagnola: un prodotto di eccelsa qualità

Molti sono i piatti tipici della Romagna e tra questi è possibile trovare anche la Tardura, una minestra deliziosa, nota con diversi nomi, solitamente arricchita con spezie di diversa natura. Si prepara principalmente durante il periodo pasquale e, nel sapore, è molto simile ai passatelli, anch'essi romagnoli.

Scopri di più →
Enogastronomia

Romagna terra di vini: Faenza tra dolci e secchi di alta qualità

Molti sono i vini presenti in Romagna e anche la città di Faenza non è affatto da meno: qui rossi e bianchi, dolci e secchi si incontrano amabilmente e danno vita a un ricco elenco di prodotti enologici.

Scopri di più →
Enogastronomia

I dolci tipici di Faenza: un viaggio tra dolcezza e sapori del territorio

Molti sono i dolci tipici di Faenza, che sapranno conquistarvi per sapore, odore e leggerezza: tra i più noti meritano di essere citati i tortelli di San Lazzaro, la ciambella di Faenza (particolare perchè senza buco) e la famosissima zuppa inglese

Scopri di più →
Partner

Tecnoedil Snc di Montalti Ivano e Bianchedi Albino

Tecnoedil Snc di Montalti Ivano e Bianchedi Albino
48027 Solarolo (RA) - Via Kennedy J. F. 30
Tel. 0546/52523
E-mail: ivano.montalti@alice.it

Scopri di più →
Enogastronomia

La ciambella di Faenza: una ciambella senza il buco

La Ciambella di Faenza è un particolare dolce che differisce dalle tradizionali ciambelle per l'assenza del buco: il suo gusto è comunque intenso e delizioso, capace di accontentare anche i palati più golosi. La sue semplice preparazione permette di prepararla velocemente anche più volte alla settimana.

Scopri di più →
Enogastronomia

L'Albana DOCG: un passito dolce e secco, ideale per la vostra tavola

L'Albana DOCG è un vino romagnolo prodotto in alcune province del territorio, che sorprende per il suo gusto dolce e passito, ma ancor di più stupisce se assaggiato nella sua versione opposta di secco e passito: tale vino è ideale, come ogni secco, per il pesce ma ancor meglio si sposa con il formaggio di Fossa, accompagnato dal miele di castagno.

Scopri di più →
Enogastronomia

Cagnolo dolce: un vino romagnolo ideale per la tavola

Il Cagnina dolce è un tipico vino romagnolo assai apprezzato come accompagnamento per la tavola, ideale per tutti i tipi di sapori del territorio: il vino ha ottenuto anche il riconoscimento di D.O.C., considerandolo appieno una specialità tutta romagnola.

Scopri di più →
Partner

Falegnameria F.lli Ercolani

Falegnameria F.lli Ercolani
04818 Faenza (RA) - Via Lovatella 14
Tel. 0546/44636
E-mail: falegnameria@ercolanifossolo.it

Scopri di più →
Enogastronomia

La piadina romagnola: un cibo noto in tutto il mondo, dal 2014 riconosciuto IGP

La piadina romagnola è uno degli alimenti tipici del territorio che è riuscito a farsi conoscere in tutta Italia, arrivando anche ad essere esportata nel Mondo. Dal 2014 questo prodotto si è fregiato del titolo IGP, segnando un riconoscimento ufficiale.

Scopri di più →